SERVAS E L'UNO

DA PIÙ DI 40 ANNI SERVAS HA AVUTO LO STATUS DI OSSERVATORE NEL CONSIGLIO PER I DIRITTI UMANI DELL' ONU

È l'idea della pace che associa SERVAS al Consiglio dei Diritti Umani dell'ONU. Dal 1973, SERVAS ha lo stato di osservatore all'ONU. A New York, Vienna e Ginevra ci sono gruppi di soci Servas che seguono le trattative in varie commissioni.


A Ginevra tiene seduta il Consiglio dei Diritti Umani (Human Rights Council). In questo gremio, le organizzazioni non-governative (NGO's) che sono approvati dall'ECOSOC (Economic and Social Council) possono esprimersi oralmente o verbalmente in merito alle questioni dell'ordine di giorno.

It team Servas di Ginevra è costituito attualmente da René Steimer, Svizzera,
 Lorette Dubout e Daniela Doenges, Francia, Martin Henner, Stati Uniti d'America e Mauro Pellegrino, Italia. Servas International (SI) ha inoltre delegato ufficialmente Danielle Serres come SI Peace Secretary.


I membri Servas che desiderano partecipare ad una riunione devono contattare il Segretario Internazionale per la Pace almeno una settimana prima della riunione.

L'INCARICO DI DELEGATO NEL CONSIGLIO DEI DIRITTI UMANI PER SERVAS INTERNAZIONALE SIGNIFICA:

  • familiarizzarsi con l'ordine di giorno del consiglio

  • saper distinguere e riconoscere gli argomenti che possono interessare SERVAS

  • contattare altri NGO con interessi simili

  • provare a presentare delle dichiarazioni, se possibile insieme con altri NGO

  • e soprattutto, essere al luogo giusto nel momento giusto

  • SERVAS International si aspetta un rapporto alla fine dell'anno

Fare qualcosa di fronte alla miseria dei rifugiati - questo è quello che voleva la 72enne Servas Vreny Boesch. Si è recata in Macedonia / Serbia nel febbraio 2016.

  • iconfinder_social-media_web_1873909
  • iconfinder_social-media_facebook_1543325
  • iconfinder_social-media_instagram-black_
  • iconfinder_social-media_twitter_1543317.
  • iconfinder_social-media_email_new_506604

©2019 by Servas Switzerland  | www.servas.ch